cuzzolin

Antidepressivi e demenze - Il ruolo degli SSRI

Email
Pizza V. - Volpe G.

pagine 53

ISBN 978-88-87998-93-1
Prezzo:
21,00 €
Descrizione

La depressione è un evento di frequente riscontro nei pazienti affetti da demenza e si associa ad un significativo peggioramento della qualità della vita ed una maggiore mortalità. Recentemente nelle demenze  è stato dimostrato un precoce coinvolgimento del sistema serotoninergico anche in pazienti non depressi, per cui esse devono essere considerate espressione di una alterazione “neurochimica” che coinvolge contemporaneamente vari sistemi e non solo quello colinergico. In tal senso l’uso degli antidepressivi, in particolare degli SSRI, appare interessante e proponibile non solo nell’ambito dei disturbi dell’umore (e dei BPSD), ma più ampiamente anche nella patologia cognitiva ove il precoce interessamento del sistema serotoninergico potrebbe favorevolmente risentire della modulazione che farmaci attivi su tali sistemi sono in grado di realizzare.

Copyright 2013 Cuzzolin Editore - tutti i diritti riservati